Domande Frequenti

Domande Frequenti

01 Cos’e ‘un Franchising?

Il Franchising è un metodo di distribuzione di prodotti o servizi. Ogni sistema di franchising tipicamente include il franchisor, che presta il marchio e il sistema aziendale; e l’affiliato, che paga una royalty e spesso una franchigia iniziale per il diritto di fare affari sotto il nome e il sistema del franchisor.

02 Posso investire in un franchising rinomato nel mio paese di origine?

I franchising stranieri possono avere un grande successo negli Stati Uniti, generalmente dopo diversi aggiustamenti del loro modello originale di business. Preferiamo lavorare con marchi franchisor stranieri che dispongono di almeno alcune unità operanti negli Stati Uniti e un precedente record di successo.

03 Quali sono le principali industrie in crescita nel franchising?

Le industrie praticanti franchising che si prevede continueranno a sperimentare una rapida crescita per i prossimi anni sono in gran parte nei seguenti settori:

  • Fitness
  • Salute/ Assistenza Sanitaria
  • Educazione
  • Cura Animale/ Veterinaria
  • Impresa di pulizie

Ci sono molte opportunità in sotto settori come i ristoranti di servizio veloce. La crescita dell’industria è una parte fondamentale da capire prima di investire in un franchising, tuttavia, è fondamentale anche analizzare un precedente resoconto di una specifica società di franchising. Contatta Visa Franchise per saperne di più.

04 Cosa considerare prima di comprare un franchising?

Gli aspetti che l’Associazione Internazionale di Franchising (IFA) raccomanda di analizzare riguardano:

  • Il tipo di esperienza richiesta nel business franchising;
  • Una comprensione completa del business;
  • Le ore e l’impegno personale necessari per eseguire l’attività;
  • Chi è il franchisor, quali sono i suoi successi e l’esperienza imprenditoriale dei suoi dipendenti e direttori;
  • Come funzionano altri affiliati operanti nello stesso sistema;
  • Quanto costa entrare nel franchising;
  • Quanto dovrai pagare per il diritto di continuare a gestire il business;
  • Se ci sono prodotti o servizi da acquistare dal franchisor e come e da chi vengono forniti;
  • I termini e le condizioni in base alle quali il rapporto di franchising può essere terminato o rinnovato e quanti affiliati hanno abbandonato il sistema negli ultimi anni;
  • La condizione finanziaria del franchisor e del suo sistema.
05 Quanto capitale serve per investire in un franchising?

I requisiti di investimento variano notevolmente a seconda del franchising, della posizione e dell’industria. I costi di iniziazione complessivi possono variare da $ 20.000 a oltre $ 1.000.000, a seconda dell’affiliazione commerciale selezionata.

06 Quale è l'investimento in un franchising minimo necessario per un visto L-1 o E-2?

Non ci sono minimi prestabiliti per entrambe le categorie di visto, ma raccomandiamo un investimento complessivo di almeno $ 150.000 per il visto dell’investitore E-2 e $ 100.000 per il visto L-1.

07 Quali sono i requisiti per il Visto E-2?
  • Il Visto E2 da investimenti (E2 Visa) è per cittadini di paesi con cui gli Stati Uniti hanno firmato un trattato internazionale per il commercio, tra cui l’Italia, che vogliono trasferirsi negli Stati Uniti per dirigere le operazioni di una società americana nella quale il richiedente abbia effettuato, o sia in procinto di effettuare, un investimento sostanziale
  • L’attività U.S. E-2 deve essere di proprietà maggioritaria di cittadini del paese del trattato
  • Principali esempi di paesi nel trattato: Argentina, Colombia, Ecuador, Francia, Germania, Italia, Giappone, Messico, Spagna e Regno Unito (elenco completo: http://travel.state.gov/content/visas/en/fees/treaty.html);
  • Anche se il Brasile e il Venezuela non sono paesi del trattato, molti investitori possono beneficiare del visto E-2 attraverso la doppia nazionalità con paesi come l’Italia e la Spagna;
  • L’investimento deve essere sostanziale in relazione al tipo e alla dimensione dell’attività, spesso di almeno $ 150.000;
  • L’attività E-2 deve generare sufficienti guadagni per supportare la famiglia degli investitori.
08 Quali sono i vantaggi correlati ad un visto E-2?
  • Può essere esteso indefinitamente
  • Può sponsorizzare altri datori di lavoro essenziali che hanno la stessa nazionalità
  • Breve tempo di elaborazione spesso inferiore a un mese
  • I minori di 21 anni possono frequentare la scuola e il coniuge può ottenere l’autorizzazione al lavoro
09 I miei antenati sono provenienti da un paese membro del trattato E-2 e credo di poter beneficiare della cittadinanza. Visa Franchise contribuisce a ottenere la cittadinanza spagnola, italiana, francese o di altri paesi?

Visa Franchise lavora con aziende che hanno aiutato migliaia di persone a ottenere la loro cittadinanza europea. Contattaci se siete interessati ad esplorare questa opzione.

10 Ho la mia attività nel mio paese e vorrei aprire una filiale negli Stati Uniti. Visa Franchise potrebbe aiutarmi con questo processo?

A seconda del tipo di attività che si desidera eseguire in USA, Visa Franchise può fornire supporto sia sugli studi di mercato sia finanziari. Inoltre, sosteniamo servizi legati all’ottenimento del visto tramite Visa Franchise o i nostri partner.

Un investitore potenziale potrebbe avere un’impresa consolidata nel suo mercato di origine e poi decidere di investire in un franchising USA o in un’altra attività già esistente. Ciò consente comunque di ottenere un visto L-1 anche se l’affiliazione all’estero non è nella stessa industria dell’azienda statunitense.

Contattaci